Pirati e bistrot a Marsiglia

Respira l’aria del mare che qui assomiglia all’oceano. Immergiti nei vicoli e mescolati con la gente. Guarda all’orizzonte e pensa al Conte. Siediti al sole e conta le sartie. Sali e combatti il vento. Riempiti gli occhi. Arrivare a Marsiglia con il treno da Milano è la scelta migliore. Si parte verso le 3 di pomeriggio […]

Read More Pirati e bistrot a Marsiglia

2 giorni alla scoperta delle Marche

C’è un posto che deve essere scoperto. E’ una regione in Italia che non tutti conoscono completamente. Se si pensa al centro Italia, si parla tanto di Toscana (splendida) o di Umbria (favolosa) ma ci si dimentica delle Marche. Una regione da scoprire, da assaporare piano piano e da condividere con chi riconosce il potere della natura, […]

Read More 2 giorni alla scoperta delle Marche

Bologna la bella

E’ che ci sono delle città che ti restano lì, impigliate nella testa e che ogni volta che ci torni, anche solo per un pomeriggio, ti accolgono con la stessa magia con la quale ti avevano salutato. Per me, una su tutte è Bologna. Sarà perché ci si andava anche al liceo, da Milano, sarà perché […]

Read More Bologna la bella

La magica eleganza di Praga

Alcuni dicono che bastino 3 giorni per visitarla, altri sostengono che almeno una settimana sia d’obbligo. Ogni città ha più livelli di lettura: dunque se c’è poco tempo un’infarinatura di 3 giorni andrà bene, una settimana intera farà sentire già un po’ più padroni della città e così via…Effettivamente Praga non è grande, il centro si […]

Read More La magica eleganza di Praga

Follow the blogger!

…perché chi non parla di sè, non può pretendere che lo facciano gli altri! In sostanza ora mi trovate anche su Paper Project , dove c’è una versione più “fancy” di questo blog sotto il nome di ViaggioComoda e come c’è scritto in apertura anche su Bloglovin! Follow my blog with Bloglovin

Read More Follow the blogger!

La meravigliosa fisica dell’Egitto

Mettiamola così: l’Egitto ti arriva addosso che non te ne sei neanche accorto. E’ l’aria quando scendi dall’aereo che è diversa, umida, acre e speziata. E’ l’intensità di tanti occhi che ti guardano chiusi tra due veli o incorniciati da riccioli neri. E’ l’inspiegabile capacità di trasformare una strada da due corsie in un’autostrada da otto. […]

Read More La meravigliosa fisica dell’Egitto

Home is where you park it

E’ uno dei modi per viaggiare più completi che io conosca. Ti fa sentire libero e autosufficiente come non avresti mai pensato di poter essere. Quando tornerai a casa, ne sentirai la mancanza fino ad avere nausee e mal di testa, perchè avrai il mal di terra. Non è la barca a vela, anche se la […]

Read More Home is where you park it

I montaditos della Taberna El Lince

Mentre tornavo a casa dopo un pranzo di chiacchiere e quiche alla zucca, ho pensato che un anno fa, invece che patire questo freddo,ero appena tornata da Saragozza e avevo ancora il meraviglioso tepore che solo la Spagna è capace di lasciare tra le dita. Questa cittadina spagnola è “semplicemente” il regno delle tapas: ad ogni angolo, in ogni […]

Read More I montaditos della Taberna El Lince